INTERVISTE

Avellino, Santaniello: “Mi serviva il gol, ho sempre detto che qui sto bene”

Ecco cosa ha detto Emanuele Santaniello

Nel post gara di Avellino – Viterbese, ha parlato l’attaccante biancoverde Emanuele Santaniello, autore della terza rete. Felice di aver trovato gol e vittoria dice: “Mi serviva il gol, ma è più importante il risultato della squadra. Mi faccio trovare sempre pronto quando subentro. So che il mister è in difficoltà nello scegliere chi schierare dal primo minuto. Stiamo trovando continuità di allenamento, per noi è importante e ci permette di conoscerci meglio. Lavoriamo meglio sulle situazioni di gioco e ciò ci permette di affrontare le partite in maniera più organizzata”. Continua parlando della partita: “Sicuramente sentiamo che vogliamo dare continuità ai risultati, c’è da dire che loro nel primo tempo erano molto organizzati e non ci concedevano molto il palleggio e ci aggredivano. Nel secondo tempo abbiamo avuto più possibilità di ripartenza e abbiamo sfruttato le nostre palle gol”.

Dice la sua sugli obiettivi: “Proveremo a raggiungere un obiettivo importante, magari anche il secondo posto però dobbiamo volare basso perché questo è un campionato difficile e il pericolo è sempre dietro l’angolo. Basta poco per perdere quell’equilibrio che ora si è creato”. 

Sulle voci di mercato che lo vedevano lontano da Avellino dice: “Ho sempre detto che qui sto bene, il mio spazio me lo sto creando. Vorrei dare molto di più, anche perché so di averlo nelle corde. Cercherò di fare il massimo da qui alla fine”.

Articoli correlati

Back to top button