Dati degli spettatori: Emporio Milano la n.1, Sidigas terzultima

Oltre un milione di spettatori (1.112.314), quasi 12 milioni di Euro di incasso (esattamente 11.934.098) in 274 gare complessive tra stagione regolare e playoff. Sono i numeri ufficiali della stagione 2013-14 della Serie A Beko conclusasi con la vittoria dell’EA7 Emporio Armani Milano. La variazione percentuale rispetto alla scorsa stagione vede un aumento del 3.8 % del pubblico con una media di 4.060 spettatori (lo scorso anno era stata di 3.911) e del 2.9% di incassi (43.555 Euro a gara, lo scorso anno la media era stata di 42.319). EA7 Emporio Armani Milano è la leader per affluenza con 8.531 spettatori di media, seguita dalla Granarolo Bologna con 5.727. Dietro di loro quattro squadre oltre quota 4.000: Banco di Sardegna Sassari con 4.644, Montepaschi Siena con 4.285, Cimberio Varese con 4.112 e Pasta Reggia Caserta con 4.000. Gara 7 di finale scudetto tra Milano e Siena ha fatto registrare la maggior affluenza della stagione con 12.926 spettatori e 160.764 Euro di incasso. In allegato i dati di pubblico e di incassi delle 16 squadre che hanno partecipato alla Serie A Beko 2013-14.

La Sidigas Avellino è terzultima nella graduatoria che afferisce alla presenza di pubblico con 36.010 presenze collezionate nelle 15 gare casalinghe stagionali con una media di 2.401 spettatori ed un incasso totale di 459.853 euro (30.657 euro ad ogni appuntamento al PaladelMauro). La peggiore da questo punto di vista è la retrocessa Sutor Montegranaro con 33.832.

 

 

Leggi anche

Scandone: all’orizzonte 4 gare in trasferta per decidere il proprio destino

Domenica pomeriggio al Palasport di Scauri Minturno la Scandone inizierà il girone di ritorno: quattro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.