Antonio Bagatini

Sandro Abate, operazione bis: c’è la Cmb Matera al PaladelMauro

Seconda sfida casalinga consecutiva per la Sandro Abate Avellino che alle ore 20:00 riceverà la visita della Signor Prestito Cmb Matera nella 12° e penultima giornata del girone d’andata di serie A. La truppa di Marcelo Batista è reduce dal successo in rimonta contro la Meta Catania Bricocity e cerca il bis contro i lucani che nello scorso turno hanno superato per 8-5 il Real San Giuseppe. Un successo consoliderebbe la qualificazione degli irpini alle prossime Final Eight di Coppa Italia.

Ci aspetta una nuova battaglia tra le mura amiche – ha dichiarato alla vigilia Antonio BagatiniScenderemo in campo per fare nostra la partita. Abbiamo sistemato qualche errore che abbiamo commesso nello scorso turno di campionato contro Catania.  Adesso con l’avvento di Batista in panchina abbiamo sistemato ogni aspetto tattico e tecnico. Serve gestire al meglio la partita visto che eravamo di due gol. Scenderemo sempre in campo per vincere – continua Bagatini – Dobbiamo vincere per posizionarci al meglio in classifica magari per sfidare qualche avversario abbordabile. Bisogna pensare partita dopo partita“.

Sulla sponda avversaria è Miguel Weber a presentare il match: “Affronteremo una grande squadra e sarà sicuramente una sfida complicata. La Sandro Abate ha sempre allestito squadra competitiva e di grande qualità, giocare contro di loro non è mai facile. Dopo tre sconfitte siamo finalmente tornati al successo, non meritavamo zero punti in tre partite, abbiamo giocato due buone gare con Eboli e Padova ma questo è il futsal così, questo è lo sport. La stanchezza è normale, è la quinta gara che giochiamo nel solo mese di dicembre ma come il CMB anche la Sandro Abate ha giocato molto. È un periodo che si gioca quasi ogni tre giorni, sapevamo non sarebbe stato facile. I nostri avversari, rispetto allo scorso anno, hanno cambiato tanto, hanno allestito una squadra con tanti giocatori di alto livello e hanno un rosa lunga con tanta qualità. Ci aspetta una gara molto difficile e come sempre, ci prepareremo per dare battaglia.”

Sandro Abate e Matera non è una sfida come tutte le altre. La stagione 2018/2019 è stata l’annata della vittoria del campionato di A2 e della promozione in serie A. Un campionato avvincente e un testa a testa proprio contro nero-verdi deciso solo nell’ultima giornata al PalaAcone, terminata 6-8 per il CMB. I precedenti sono tutti a favore della squadra campana, due vittorie in A2, rispettivamente in campionato e Coppa Italia e una vittoria nella prima stagione in serie A, lo scorso anno, per 5 a 2 al PalaCercola.

Leggi anche

Meta Formia – Scandone Avellino, la vigilia: tutto pronto per l’esordio di Trapani

Inizia il girone di ritorno del campionato di basket di Serie B, con la Scandone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.