BASKETNEWSSERIE MINORI BASKET

Avellino – Taranto, le pagelle: non si salva nessuno, troppi errori banali

Le pagelle dopo la pessima partita della Del Fes contro Taranto

Basile 5: confusionario e inconcludente, non riesce mai a trovare il canestro e a far girare la squadra.
Marra 5: chiude in doppia cifra ma i lati positivi si fermano lì, le percentuali tra i tiri dal campo e i liberi non sono buone, come anche il suo apporto difensivo.
Hassan 5.5: il poco tempo giocato a causa dell’infortunio lo salva da quella che sarebbe stata probabilmente una valutazione più severa. Nei suoi 15 minuti si dimostra troppo passivo in campo, specialmente in difesa.
Spizzichini 5: ogni pallone passa per le sue mani, è il giocatore da cui ci si aspetta un livello qualitativo superiore. Si intestardisce spesso sotto canestro, sbagliando non poche volte le scelte (conclude con 4 palle perse). I punti alla fine sono 18, ma da lui ci si aspetta tutt’altro.
D’Andrea 5: anche lui troppo passivo in campo, non sembra mai metterci la grinta giusta. Ha poche occasioni e non è concreto, come nel facile appoggio sbagliato in contropiede.
Mavric 5: lento e macchinoso, ha una buona mano che gli ha consentito comunque di segnare qualche canestro, ma il suo apporto a rimbalzo è stato nullo.
Cepic 4.5: duole dirlo, ma al momento sembra completamente fuori dal gioco, anche nelle piccole cose, come il 0/2 ai liberi dopo il cambio per l’infortunato Basile. Nei momenti difficili la panchina deve dare di più.
Agbogan 5: quando si sta perdendo nettamente, ci si aspetta più intraprendenza e meno paura di sbagliare. Così non è stato, solo 3 tiri tentati in tutta la partita.
Venga 5.5: gioca poco ed entra sicuramente in un momento non facile. Cerca di dare una mano fisicamente ma in attacco la voglia di fare vince sulla concretezza.

Articoli correlati

Back to top button