BASKETNEWSSERIE MINORI BASKET

La Del Fes cerca la carica del suo pubblico, Robustelli: “Dobbiamo voltare pagina”

Domani il match in casa contro Taranto per dimenticare la disfatta con Bisceglie

Per la Del Fes Avellino è tempo di tornare in campo e di dimenticare la sonora sconfitta patita una settimana fa sul campo di Bisceglie. Il prossimo avversario è Taranto, che ha trovato la sua prima vittoria nella scorsa giornata all’overtime contro Salerno. L’obiettivo è vincere, sfruttando il fattore casa e il pubblico, decisivo nella partita contro Cassino. Taranto ha rivoluzionato la squadra e ha come play una vecchia conoscenza Scandone, Hugo Erkmaa. Il giocatore è stato brevemente ad Avellino nel primo anno di Serie B, facendo vedere ottime qualità, tanto da essere chiamato da Sacripanti a Napoli in A2. Da non sottovalutare il reparto lunghi dei pugliesi: Biagio Sergio Riziero Ponziani forniscono tanta fisicità e potrebbero portare dei problemi ad una Del Fes non sempre precisissima sotto le plance. Queste le parole di coach Rodolfo Robustelli nel pre gara: “Sicuramente il nostro momento non è positivo. Dobbiamo essere bravi a voltare pagina e abbiamo lavorato bene per limitare gli errori evidenti di Bisceglie. C’è da conoscersi meglio e aggiustare i dettagli difensivi e offensivi. Sono sicuro che avremo una reazione sin da domenica e ci faremo trovare pronti”

Articoli correlati

Back to top button