US AVELLINO

Avellino-Teramo, le probabili formazioni: dubbio in difesa per Braglia, tante assenze per Paci

Ecco le probabili formazioni della sfida delle ore 17:30

Per l’Avellino sarà l’ultimo turno della stagione regolamentare tra le mura amiche. I biancoverdi sono chiamati a reagire dopo la prova non soddisfacente offerta in quel di Vibo Valentia. Ora il secondo posto è insidiato dal Catanzaro, che dopo il successo nel recupero di mercoledì contro la Juve Stabia (0-1), si è portato a sole due lunghezze di distanza dai lupi. Vincere e conquistare i tre punti diviene di fatto un obbligo. L’avversario odierno è uno di quelli scomodi, ostici e difficili da affrontare. Il Teramo di mister Massimo Paci giungerà in al “Partenio – Lombardi” con l’obiettivo di blindare la propria posizione in classifica.

Il tecnico degli irpini, mister Piero Braglia, come dichiarato in conferenza stampa, non vuole più cali di concentrazione. Non ci sarà nessun cambio di modulo visto il rientro di diverse pedine fondamentali per il proprio scacchiere. Confermato dunque l’assetto tattico 3-5-2 e confermato anche Forte tra i pali. Nel pacchetto difensivo solo Illanes è sicuro del posto da titolare. Gli altri due slot sono contesi da quattro giocatori. Il primo ballottaggio riguarda Dossena e Miceli, mentre l’altro interessa Rocchi e Ciancio. Plausibile l’utilizzo dell’ex Carrarese nel tridente arretrato con uno tra Rizzo ed Adamo sulla fascia di destra e Tito su quella di sinistra. Carriero ritorna nei tre di centrocampo e sarà affiancato da De Francesco, che ricoprirà il ruolo di playmaker, e da D’Angelo. Nel reparto offensivo Maniero e Santaniello si sono allenati regolarmente in settimana. Il tecnico biancoverde, però, non vuole correre rischi e il tandem d’attacco sarà composto da Fella e Bernardotto. Non faranno parte del match Aloi, squalificato, Silvestri Luigi e Silvestri Marco, entrambi infortunati.

Per quanto concerne la compagine abruzzese, il tecnico biancorosso Paci dovrà fare i conti con diverse defezioni. Fermati dal giudice sportivo Tentardini, Ilari e Santoro, mentre sono fuori causa infortunio Di Matteo, Viero e l’ex Lasik. Persistono i dilemmi legati alle presenze di Arrigoni, Vitturini, Diakite e Minelli. Nella zona nevralgica del campo dovrebbero esserci Mungo e Arrigoni, che dovrebbe stringere i denti. La coppia offensiva sarà formata da Bombagi e Pinzauti.

Ecco le probabili formazioni di Avellino – Teramo:

Avellino (3-5-2): Forte, Illanes, Dossena, Ciancio, Rizzo, Carriero, De Francesco, D’Angelo, Tito, Fella, Bernardotto. All. Braglia

Ballottaggi: Dossena/Miceli, Ciancio/Rocchi, Rizzo/Adamo

Teramo (4-4-2): Lewandowski, Piacentini, Soprano, Trasciani, Cappa, Di Francesco, Arrigoni, Mungo, Costa Ferreira, Bombagi, Pinzauti. All. Paci

Ballottaggi: Kyeremateng/Pinzauti, Vitturini/Cappa

Articoli correlati

Back to top button